Si muore soli

Ho sparso semi
d’amore
anima innocente
tra gramigna.
Credo ancora all’amore:
non sono eterna,
dunque domando
alla terra.
Ho sparso semi
di vite
perché il calice
d’una promessa
non lo infrango.
Ho sparso semi
di coraggio
nella mia follia
che sa di verbena e
incertezza.
Credo ancora
all’amore.
Anima e corpo.
Piagati dal dolore.
Ma sono ancora.
Le mani alle orecchie.
Sterili teoremi
non ne voglio più.
L’amore va praticato.
Ed è faticoso,
estremamente
gravoso.
Ma più grave
è morire senza.
Anche se si muore
soli.
Amare fino all’ultimo
riflesso.

Maurits Cornelis Escher, L’occhio, 1946, mezzatinta

Autore: alessandrasolina poesie e cultura

Alessandra è nata e vive a Cecina (Livorno). E’ appassionata da sempre di letteratura, arte e lingue straniere. "Biglietto solo andata" (2020) è il suo primo romanzo edito con CTL Editore. Con Aletti Editore ha pubblicato la sua prima silloge poetica “Atomi Sparsi” (2018). Alcune sue poesie sono state selezionate per l’Antologia “I selezionati , Gli speciali” promossa dagli organizzatori del 24 Concorso di poesia “Ossi di Seppia”(2018). Un’altra opera compare all’interno dell’antologia “Paesaggi Liberi, contro la violenza sulle donne” (2018). Sue poesie sono state scelte per l’antologia “Le Maree della vita” a cura di Izabella Teresa Kostka, Lina Luraschi e Mariateresa Bocca ed edita da CTL (2017). Una sua opera è arrivata finalista al Contest Letterario “E’ in arrivo Santander” a cura dello scrittore e attore Giuseppe Carta (edita da Il Caso Editore Paradigma NOUU). Una sua poesia è stata selezionata al Concorso Nazionale di Poesia “Coelum 2017”. Altre opere sono online su: “Verso. Spazio letterario indipendente” (con presentazione analisi a cura della poetessa e giornalista Izabella Teresa Kostka) e sul sito della Recherche.it. Una recensione al suo libro “Atomi Sparsi” è edita da Giuseppe Carta (giuseppecartablog).

5 pensieri riguardo “Si muore soli”

  1. I loved the deep thoughts.
    “Love must be practiced.
    And it is tiring,”
    The above line were my favorite. Love will make us smile and love will break our heart. I like the Jack London book “When god laugh.” He told us. We believe we are stronger than God and God will win. He will teach us death. Outstanding poetry.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: