D

 

deserto duna alessandrasolina poesie

Abbandonata su una duna

le mie membra pesanti pietre di rocca.

La sabbia fin nelle ossa

ripete il tuo nome al vento,

all’infinito.

Il mio corpo è una mezzaluna

derisa dalle intemperie,

al ciclone degli anni che si accavallano

senza il tuo dorso,

in balia di altri temporali,

di tempi frammentati da occhi scuri.

Il vento ha cambiato direzione,

la duna la sua forma.

Ora sono schiacciata da un cielo di piombo.

Un attimo dopo arriva la notte

furiosa di saette.

Sono appuntellata,

immobile,

incapace.

Provo a respirare.

Ma l’aria è satura di sabbia

e te.

L’ossessione dei tuoi occhi

in ogni goccia,

la tua voce nella terra

tra le unghie

che graffiano il tuo miraggio.

La fame e la sete estinte.

Non sento più il dolore,

lo strazio,

l’agonia per te.

Non ti sento.

Non mi sento.

Non sento più.

Ora forse sono in volo.

Forse sono il granello

di un’altra duna.

O forse sono Dio.

Autore: alessandrasolina poesie e cultura

Alessandra è nata e vive a Cecina (Livorno). E’ appassionata da sempre di letteratura, arte e lingue straniere. "Biglietto solo andata" (2020) è il suo primo romanzo edito con CTL Editore. Con Aletti Editore ha pubblicato la sua prima silloge poetica “Atomi Sparsi” (2018). Alcune sue poesie sono state selezionate per l’Antologia “I selezionati , Gli speciali” promossa dagli organizzatori del 24 Concorso di poesia “Ossi di Seppia”(2018). Un’altra opera compare all’interno dell’antologia “Paesaggi Liberi, contro la violenza sulle donne” (2018). Sue poesie sono state scelte per l’antologia “Le Maree della vita” a cura di Izabella Teresa Kostka, Lina Luraschi e Mariateresa Bocca ed edita da CTL (2017). Una sua opera è arrivata finalista al Contest Letterario “E’ in arrivo Santander” a cura dello scrittore e attore Giuseppe Carta (edita da Il Caso Editore Paradigma NOUU). Una sua poesia è stata selezionata al Concorso Nazionale di Poesia “Coelum 2017”. Altre opere sono online su: “Verso. Spazio letterario indipendente” (con presentazione analisi a cura della poetessa e giornalista Izabella Teresa Kostka) e sul sito della Recherche.it. Una recensione al suo libro “Atomi Sparsi” è edita da Giuseppe Carta (giuseppecartablog).

7 pensieri riguardo “D”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: